Stradabanda

Un bel fuoriprogramma per il nostro evento IL SAPERE DELLE MANI, Domenica 19 maggio alle ore 16.00, infatti, per le vie del Borgo di Nazzano La Stradabanda di Roma ci allieterà con le sue musiche e le sue canzoni…

stradabanda

STRADABANDA nasce nel 1998 all’interno della Scuola Popolare di Musica di Testaccio di Roma, su iniziativa di Paolo Montin, clarinettista, arrangiatore e direttore.

L’organico è aperto a tutti gli strumenti a fiato, alle percussioni ed a qualunque altro strumento possa essere suonato camminando per strada.

L’obiettivo della banda è quello di proporre un’esperienza di musica d’insieme che sviluppi il lavoro collettivo, l’espressività, la presenza, il piacere di suonare con gli altri e per gli altri il più possibile all’aperto.

Il repertorio del gruppo prende spunto da organici analoghi provenienti da diverse aree del mondo: dalle bande di strada latino-americane alle fanfare dei balcani alla tradizione popolare italiana.

Oggi la Stradabanda, a dieci anni dalla sua creazione, ha all’attivo circa 500 concerti, tenuti in Italia e all’estero, in vari festival musicali e in manifestazioni di carattere culturale e sociale.
Il 14 maggio 2006 la Stradabanda ha aperto il concerto di Roy Paci e Aretuska al Villaggio Globale
Il 3 luglio 2006 ha suonato con Vinicio Capossela al Teatro Romano di Ostia Antica.
Il 9 luglio ha vinto il Primo premio al 18° festival internazionale On The Road di Pelago (Fi).
Il 15 e 16 luglio 2006 è stata ospite del festival Volterra Jazz 2006.
Nel 2007 ha partecipato al Busker’s Festival di Pennabilli
Nel 2008 ha vinto le selezioni nazionali per il Folkest di Spilimbergo ed e’ stata invitata al Festival de le Fanfare di Montpellier.
Ha all’attivo nove cd, tre propri e sei in collaborazione con: Trio Ponentino, Dulevand, Contrada Casiello, Radici nel Cemento e Verbamanent.

Guarda qualche scatto di Sara Ceruti del concerto del 19 maggio 2013 a Nazzano

Annunci